Lo Shadow Catcher Material di Corona Renderer è una risorsa fondamentale per iniziare a fare Compositing. Si tratta di materiale pensato, come dice il nome stesso, per raccogliere le ombre e quindi particolarmente adatto per il fotoinserimento (come ad esempio quello di un automobile su una strada).

In questa risorsa viene spiegata la funzione della modalità “environment” presente all’interno del Canale “Shadow” dello Shadow Catcher Material, e in che modo questa modalità possa essere combinata con lo Sky Object di Cinema 4D.

↑| DAL PORTALE UFFICIALE DI CORONA RENDERER | Alcune delle immagini allegate al tutorial sullo Shadow Catcher Material |

La risorsa completa è presente a questo link sul portale ufficiale di Corona Renderer:
Per chi non lo avesse ancora consultato, rimando al Corona Renderer Helpdesk for Cinema 4D, dove sono presenti interessanti risorse per gli utenti.
Oltre alla risorsa segnalata sopra vorrei anche rimandare all’interessante tutorial già da tempo presente in rete e redatto da MographPlus. In circa 70 minuti viene fatta un introduzione a Corona Renderer per Cinema 4D, ed è presente anche una parte dedicata allo Shadow Catcher Material. Soprattutto per chi è alle prime armi, questo video è da vedere.

Invia un commento

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This