Corona Renderer 5.0 per Cinema 4D. Il corso online si aggiorna!

Corona Renderer 5.0 per Cinema 4D. Il corso online si aggiorna!

Come promesso abbiamo provveduto ad aggiornare il nostro corso. Gratis per tutte le persone che hanno già hanno acquistato il corso. Adesso il Corso Base di Corona Renderer online prevede un totale di 21 ore e ben 5,8 GB di materiale di supporto alla massima qualità! Si tratta della soluzione definitiva per apprendere davvero Corona Renderer 5.0 per Cinema 4D. L’aggiornamento prevede una trattazione approfondita delle principali novità di Corona Renderer 5.0 per Cinema 4D. Oltre 3 ore di registrazione dedicate a questo aggiornamento che rendono ancora più completo il corso. L’aggiornamento è stato anche pretesto per trattare argomenti non ancora approfonditi come ad esempio gli oggetti proxy, mograph e materiali volumetrici, aspetto quest’ultimo al quale viene dedicato ampio spazio.

Corso Base + Avanzato su Corona Renderer per Cinema 4D

Corso Base + Avanzato su Corona Renderer per Cinema 4D

Corso Base + Corso Avanzato. Diventa 3D Generalist con Corona Renderer e Cinema 4D. Corso in diretta Streaming, dai creatori del primo corso online su Corona Renderer. In 48 ore ti guideremo allo scoperta di uno dei software più affascinanti per la costruzione di immagini fotorealistiche. Non solo Tecnica ma soprattutto Metodo: quello che apprenderai sarà spendibile con qualunque altro strumento di simulazione. 8 posti disponibili!

Luci Avanzate con Corona Renderer e Cinema 4D

Luci Avanzate con Corona Renderer e Cinema 4D

In questo tutorial vengono esaminate alcune tecniche di illuminazione basate sulla combinazione di luci standard e materiali particolari.
Nello specifico si illustra come creare elementi di filtro tra la luce reale e gli oggetti da illuminare, grazie ad alcune caratteristiche dei materiali come ad esempio il canale “translucency” e il canale “opacity”. Si tratta di strumenti in grado di offrire simulazioni davvero avanzate e di grande soddisfazione. Viene anche dato un piccolo accenno alla simulazione della luce per mezzo delle mappe HDR e il materiale “light material”.

Corona Renderer 4.0 per Cinema 4D

Corona Renderer 4.0 per Cinema 4D

Con questo tutorial abbiamo esaminato alcune tra le funzionalità più interessanti della nuova versione di Corona Renderer per Cinema 4D. La Release 4.0, tra le altre cose, ha introdotto la possibilità della messa a fuoco interattiva (sia all’interno della viewport che del Corona VFB), svariati miglioramenti per la costruzione dei materiali come ad esempio la nuova modalità “inside mode” per il Volume Material. Inoltre è stato inserito il calcolo delle dispersioni per quanto riguarda le caustiche. La qualità della caustiche di Corona è ora al vertice della categoria. Abbiamo parlato di tutto questo in un lungo tutorial di circa 80 minuti pubblicato sul nostro canale Youtube.

Luce Diurna con Corona Renderer

Luce Diurna con Corona Renderer

Questo video è un estratto dal nostro Corso Base online su Corona Renderer con Cinema 4D.
In questo tutorial viene proposto un metodo per l’illuminazione di un esterno architettonico. Per la valutazione della luce solare viene proposta una tecnica basata su alcune relazioni impostate con Xpresso. Impostare relazioni con Xpresso è più semplice di quanto non si creda. Questa tecnica risulterà utile in un gran numero di situazioni (non solo Rendering ma anche Modellazione).

Sono presenti alcune indicazioni fondamentali per la valutazione della temperatura colore, elemento essenziale per raggiungere il giusto livello di foto-realismo.

Questo argomento, assieme a moltissimi altri, in circa 18 ore di registrazione, viene approfondito sul nostro Corso Base di Corona Renderer con Cinema 4D.

Pin It on Pinterest